Solidarietà a Don Lauretta:a Padova la verità fa paura

150-anni-italia-apertura (2)L’ Associazione Destra Veneta parteciperà alla prima iniziativa promossa da diverse assoiazioni tra cui il COMITATO VITTIME DELLA CRIMIALITA’ DI PADOVA che si terrà DOMENICA 05/01/2014 alle ore 9:30 a Padova nella Basilica di Santa Giustina (Prato della Valle) per la messa di Don Federico Lauretta, uomo di fede ingiustamente attaccato e strumentalizzato politicamente dalla stampa per avere detto ciò che molti padovani pensano:”Padova è una città insicura.”
“Destra Veneta parteciperà all’omelia senza colori e senza segni distintivi per dare un segnale alla città e alle autorità che si affannano a dimostrare che tutto va bene- ha sostenuto il Presidente di Destra Veneta Gabriele Zanonvogliamo dimostrare a  Don Lauretta che molti padovani la pensano come lui e  lo apprezziamo per essere sempre  in prima linea con i più bisognosi e poveri.Il Presidente del COMITATO VITTIME DELLA CRIMINALITA’ DI PADOVA Avv.Salvatore Fratallone  ha spiegato le finalità del neo Comitato che “vuole raccogliere le testimonianze di tutte le vittime di atti criminosi commessi a Padova e Provincia per costruire una rete associativa in grado i tutelare i diritti delle vittime e sensibilizzare le Istituzioni spesso sorde al grido d’allarme de cittadini” Secondo l’Avv. Fratallone “il diritto alla sicurezza va di pari passo con i diritti delle vittime sanciti nella Dichiarazione dell’ONU di Vienna del 1985.

Un pensiero riguardo “Solidarietà a Don Lauretta:a Padova la verità fa paura

  1. condivido le parole di don Federico, un amico che conosco da oltre un decennio, un simbolo di vero religioso, dedito all’apostolato e che non ostenta dimistichezza con i mass-media e che va vestito da monaco, in sobrietà, che lavora ed è affabile. non vuol essere personaggio e dice quello che pensa, immagino meditato e non ex-abrupto pronunciato. e’ ora di finirla di veder deturpate chiese e cittadini.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.